labottegadigio-pano
gio

La mia bottega nasce da una curiosità!

Curiosità (nata un pò di anni fa) di scoprire come sono fatti tutti i prodotti che usiamo per la nostra igiene personale. Curiosità che è poi diventata presa di coscienza e dopodichè una vera e propria passione, un modo di essere e di vivere.

Iniziando le mie ricerche sul web mi si è aperto un mondo! Il mondo della cosmetica naturale, ecocompatibile e biologica, che ha cambiato tutte le mie abitudini comprese quelle alimentari.

Esplorando, ho scoperto che la maggioranza di ciò che acquistavo sia al supermercato che in profumeria e, a volte, anche in farmacia, non faceva per niente bene alla mia pelle e addirittura ne peggiorava le condizioni, contenendo all’interno ingredienti chimici: siliconi, petrolati, parabeni, paraffina, SLS, OGM.

Così, ho iniziato a rieducarmi, ho studiato come riconoscere un prodotto naturale ed ecobio imparando a leggere l’INCI, cioè gli ingredienti dei cosmetici, grazie anche all’aiuto del Biodizionario (www.biodizionario.it)

Divenuta un’esigenza per me, ho contagiato un pò tutte le persone che avevo intorno (parenti, amici, conoscenti) e via via ho maturato l’idea di aprire una piccola bottega così da condividere la mia passione con chiunque abbia voglia di scoprire.

L’idea è nata come un gioco e mi sono ritrovata nella giostra senza nemmeno rendermi conto che era diventato un vero e proprio lavoro.

Un ruolo importante l’ha giocato mio marito, che è stato il mio primo fan e sostenitore. Lui lavora dietro le quinte, si occupa delle spedizioni ai nostri clienti e di tutta la gestione pubblicitaria. Senza il suo aiuto tutto ciò non sarebbe stato possibile.

Le aziende presenti nel mio negozio sono per la maggioranza italiane con la filosofia della produzione artigianale, che utilizzano materie prime biologiche e naturali, estratti di piante da coltivazioni locali con formule a basso impatto ambientale.

Tutti i prodotti hanno ricette semplici, solo gli ingredienti necessari, senza l’utilizzo di siliconi, SLES, EDTA, profumi e coloranti sintetici e derivati petrolchimici.

Oggi sono sempre più convinta che diventare consumatori consapevoli, interrogandosi su come sono realizzati i prodotti acquistati, che cosa contengono, se fanno male alla pelle e all’ambiente sia necessario per il nostro benessere e per l’intero pianeta in cui viviamo.

Torniamo alla natura per coltivare il futuro!

Giò